Il Ruolo della Donna di Centro Destra tra « Sogni ed Eccellenze »

Il Ruolo della Donna di Centro Destra tra « Sogni ed Eccellenze »

Lo Spazio Europa, prestigiosa sala della Rappresentanza europea in Italia, ha ospitato ieri il Convegno intitolato Il Ruolo della Donna di Centro Destra tra « Sogni ed Eccellenze ». Una splendida iniziativa organizzata dal Centro culturale Averroè di Roma, dall’Università Armando Curcio e dal Comitato Donne di Centro Destra. Nel corso dell’incontro, si è parlato delle Eccellenze italiane, particolarmente stimate a livello internazionale, del valore della Donna, del suo grande impegno nell’ambiente professionale ma anche all’interno del nucleo familiare. Durante le tre specifiche sessioni, moderate da Riccardo Cascioli, Direttore del Quotidiano La Nuova Bussola e da Gian Marco Chiocci, Direttore de Il Tempo, sono intervenute alcune donne protagoniste della società civile e del panorama politico italiano che hanno evidenziato gli ostacoli, le difficoltà nonché le opportunità di un empowerment della Donna.

L’On. Souad Sbai ha introdotto ed approfondito il tema analizzando l’evoluzione del Ruolo della donna nella società civile e i suoi mutamenti strutturali. L’Avvocato Rosanna Ruscito ha sostenuto che le donne, sempre più tenaci ed organizzate, devono affermarsi ed emergere per meritocrazia. Laila Maher dell’Associazione Minori non accompagnati, ha auspicato una completa integrazione delle donne arabe che vivono nel nostro Paese. Marisa Granello dell’Associazione Donne Liguria ha elencato le difficoltà che le donne, che hanno perso il lavoro, devono affrontare per reintegrarsi nel tessuto sociale. Aurelia Passaseo, Presidente C.I.A.T.D.M. Tutela dei Diritti dei Minori, ha denunciato un preoccupante aumento degli abusi sui minori affermando che la pedofilia non è altro che una forma di depravazione che deve essere combattuta quotidianamente. Il Presidente FIDAPA della sezione di Roma Bettina Giordani ha evidenziato che le donne riescono ad emergere occupando ruoli socialmente riconosciuti grazie alle loro capacità e competenze.

Presente al Convegno anche Tiziano Genovesi che ha auspicato una maggiore valorizzazione della donna  all’interno dei vari schieramenti politici. L’Università Armando Curcio è stata rappresentata dalla Prof.ssa Maria Ermelinda Di Lieto che ha analizzato il preoccupante fenomeno della dispersione scolastica. Maria Punzo, Consulente, ha sottolineato che le donne devono essere aiutate nel loro percorso di vita affinché possano realizzare i loro sogni.  L’Attore Emanuele Panzetti, invitato d’Onore, ha esaltato il ruolo della figura femminile sostenendo che il rispetto della donna deve essere un pilastro dell’educazione impartita dai genitori. Elena Frati ha espresso il suo sogno più profondo, una generazione che viva la violenza contro le donne come un triste ricordo. Elisabetta Nistri, Presidente WFWP, della Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo, ha spiegato che la pace non deve essere soltanto l’assenza di guerra ma anche la costituzione di una società con dei diritti e doveri riconosciuti. L’On. Souad Sbai ha conferito, al termine del Convegno, dei prestigiosi Attestati di merito ad alcune Eccellenze italiane, Emanuele Panzetti, Pietra Barrasso, nota pittrice, Riccardo Pilat, 21 enne triestino e Founder Idee per il XXI Secolo, Paola Ciaurro, Prima donna Manager nell’azienda italiana Ericsson, Tiziana Corsini, neuropsichiatra infantile di fama internazionale, residente a Londra.

Comments are closed