Appello al Presidente Mattarella: ”GIUSTIZIA PER SANA CHEEMA”

Appello al Presidente Mattarella: ”GIUSTIZIA PER SANA CHEEMA”

La morte di Sana Cheema è una morte inconcepibile, inaccettabile. La versione fornita dalle autorità pakistane è non convincente. Acmid si fa portavoce del dissenso verso la mistificazione che tuttora imperversa e chiede all’Italia di non abbandonare Sana che era cittadina italiana! Acmid-Donna lancia un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella affinché non si tolleri alcun tentativo di far passare altre versioni rispetto alla realtà: Sana è stata uccisa perché non voleva sposare l’uomo che la famiglia voleva imporre! Non ha accettato un matrimonio combinato! GIUSTIZIA PER SANA!

FIRMA L’APPELLO AL PRESIDENTE!

Comments are closed