Yemen: Biden rimuove gli Houthi dalla lista dei gruppi terroristi

Yemen: Biden rimuove gli Houthi dalla lista dei gruppi terroristi

TEHERAN FA FESTA E RICATTA WASHINGTON, VIA LE SANZIONI ENTRO IL 21 FEBBRAIO

di Davide Racca

I democratici americani, in linea con quelli europei, svelano il loro vero volto. Il neo eletto Joe Biden ha infatti deciso di rimuovere i ribelli sciiti Houthi dalla lista Usa dei gruppi terroristi, fornendo un formidabile assist alle aspirazioni espansionistiche iraniane.

L’iniziativa, a parere dell’amministrazione americana, è protesa alla necessità di mitigare uno dei peggiori disastri umanitari del mondo, dimenticando che se lo Yemen è in una situazione disastrosa da ogni punto di vista, lo si deve proprio ai ribelli sciiti foraggiati dall’Iran in funzione anti-saudita, che dal 2015 furoreggiano nel paese.

L’amministrazione Trump aveva inserito gli Houth nella lista delle organizzazioni terroristiche, dopo gli attacchi dei ribelli sciiti condotti contro infrastrutture saudite  e contro obiettivi civili e il rapimento di cittadini americani.

PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO CLICCA QUI

Comments are closed